Al Barolo Serralunga DOCG 2012 i 92 punti di Wine Spectator

BAROLO_SERRALUNGA

Un pugno di ferro in un guanto di velluto. Così Bruce Sanderson, Senior editor & Tasting director di Wine Spectator, ha definito il nostro Barolo DOCG del comune di Serralunga 2012, attribuendogli 92 punti. Per la prestigiosa rivista americana si tratta, infatti, di un vino rosso dalla struttura severa e avvolgente e dotato di rudimenti di ciliegia, mentolo, tabacco e minerali. Vibrante ed energico con un finale lungo e risonante. Eccolo qui.