Risotto Barolo & tartufo

RisottoBarolo_TenutaCucco3

È sempre un piacere quando lo chef Luca Seveso di MAIO Restaurant sceglie per uno dei suoi nuovi piatti un vino Tenimenti Rossi Cairo. In questa occasione non solo lo suggerisce in abbinamento ma lo prevede come ingrediente per la sua ricetta. Scoprite qui il segreto del risotto al Barolo (ma non solo), un classico di stagione.

Risotto Barolo & tartufo

Ingredienti
320 gr di riso Carnaroli
1,5 l di brodo di gallina
20 gr di cipolla
250 ml di Barolo D.O.C.G. del Comune di Serralunga d’Alba, Tenuta Cucco
250 ml di Piemonte D.O.C. Barbera La Raia
1 chiodo di garofano
50 gr di zucchero di canna
q.b. di cannella

Per la mantecatura
Burro e parmigiano reggiano

Procedimento

Tostare la cipolla con un filo d’olio, aggiunger il riso e bagnare con il brodo fino a cottura ultimata e mantecare con burro e parmigiano. In un tegame a parte versare il Barolo con la Barbera, lo zucchero, le spezie e lasciamo ridurre a fuoco lentissimo.

Versare il risotto in un piatto piano e, con l’aiuto di un cucchiaino, guarnire con gocce di vino ridotto, e grattugiare tartufo a piacere.