Tenuta Cucco alla conferenza dedicata alle regioni vitivinicole patrimonio UNESCO

conference-du-21-10-16-62

Il 21 e 22 ottobre, l’Association des Climats du vignoble de Bourgogne ha radunato a Beaune, in Borgogna, oltre 350 persone per il primo incontro-degustazione dedicato alle cinque regioni vitivinicole entrate a far parte del patrimonio mondiale UNESCO. Obiettivo: far scoprire non solo ai professionisti del settore enologico e turistico, ma anche al grande pubblico, una vera rete d’eccellenza vinicola a cui anche l’Italia appartiene. In veste di delegato per Langhe, Roero e Monferrato, sito UNESCO dal 2014, Piero Rossi Cairo ha portato la propria esperienza, raccontando il progetto di valorizzazione e promozione del territorio che da anni sta portando avanti, dapprima con l’azienda agricola biodinamica La Raia di Novi Ligure e, ora, con Tenuta Cucco in Serralunga d’Alba. A chiudere i lavori un percorso di degustazione attraverso 12 vini portati delle regioni partecipanti, a testimonianza della loro storia, del loro territorio e del loro patrimonio.