Wine Spectator fa il bis: premiato anche il Barolo Serralunga d’Alba 2016

Davvero una fantastica annata la 2016 per i grandi rossi piemontesi! Dopo il Barolo Cerrati Tenuta Cucco, anche il Barolo Serralunga d’Alba Tenuta Cucco 2016 riceve un ottimo giudizio da Wine Spectator. Arrivano 93 punti per nostro Barolo più classico – con uve provenienti dai vigneti Cerrati e Bricco Voghera – che conquista grazie al “suo stile immediatamente evidente ed espressivo, con aromi e sapori di fragola, ciliegia, fiori e fieno tagliato. Note di ferro e tabacco flirtano lungo i bordi. Un finale persistente dove emerge la densa matrice di tannini”.